tonno

Il tonno

Tonno alalunga (Thunnus alalunga)

Descrizione

Corpo massiccio, fusiforme negli stadi giovanili, panciuto negli adulti. La principale caratteristica della specie è la lunghissima pinna pettorale. La prima pinna dorsale è allungata ed è contigua alla seconda, la pinna anale e la seconda dorsale sono corte e sono seguite da 7/9 pinnule. Il colore del dorso è azzurro-nerastro, mentre i lati sono bianco-argentei. Può raggiungere oltre i 100 cm di lunghezza e i 25 kg di peso.

Costumi

È un pesce pelagico, con abitudini gregarie e vive in grossi branchi. Preferisce acque calde (superiori a 14° C). La sua alimentazione è composta da piccoli pelagici, quali sardine, alacce e acciughe. La pesca avviene con ami e palangari, reti da circuizione e da posta. La carne è bianco-rosea, più chiara rispetto agli altri Tonnidi.

Nome scientifico: Thunnus alalunga (Bonnaterre, 1788)

Denominazione dialettale: Alalònga

Attrezzo da pesca: Ami e palangari, reti da circuizione e reti da raccolta

Valori Nutrizionali Medi per 100 g

Energia

523 kJ – 125 kcal

Grassi

3,60

di cui acidi grassi saturi

1,80

Carboidrati

0

di cui zuccheri

0

Proteine

25

Sale

0,33

 

Tonno rosso (Thunnus thynnus)

Descrizione

Il tonno rosso presenta corpo fusiforme, allungato nei giovani e panciuto nei soggetti adulti con le due pinne dorsali praticamente fuse; presenza di pinnule, in numero variabile da 8 a 10, per lo più di colore giallo cromo. Il dorso si presenta particolarmente scuro, blu-acciaio, con riflessi metallici grigi e verdi. I fianchi e il ventre si mostrano bianco-argento anch’essi con riflessi iridati. Può raggiungere un peso di oltre i 600 chilogrammi ed una lunghezza alla forca di quasi 4 metri anche se abitualmente gli esemplari catturati non presentano dimensioni superiori ai 3 metri

Costumi

È un pesce pelagico, con abitudini gregarie e vive in grossi banchi nel Mediterraneo e nell’Atlantico. La sua alimentazione è composta da piccoli pelagici oltre che da molluschi e crostacei. La pesca avviene con palangari, ami e con reti da circuizione. Le carni presentano un colore rosso intenso con aree tendenti al bruno.

Nome scientifico: Thunnus thynnus (Linnaeus, 1758))

Denominazione dialettale: Tùnnu rùssu

Attrezzo da pesca: Ami e palangari, reti da circuizione e reti da raccolta

Valori Nutrizionali Medi per 100 g

Energia

602 kJ  – 144 kcal

Grassi

4,9

di cui acidi grassi saturi

1,3

Carboidrati

0

di cui zuccheri

0

Proteine

23

Sale

0,1

 

Traduci »